Gastronomia Yamamoto rimarrà chiusa per ferie dal 14 al 30 Agosto. Riapriremo al pubblico il 31 Agosto.
Gli ordini della bottega ricevuti in quel periodo verranno processati a partire dal 31 Agosto.  Buone ferie a tutti!

In giapponese 'nigiru' significa 'modellare' e si dice che, preparando un onigiri con le proprie mani, lo si riempie di affetto per chi lo mangerà.

Gli onigiri sono delle polpette triangolari di riso che possono essere farcite a piacere con pesce, verdure o condimenti vari.

E' uno spuntino che viene preparato in casa per essere consumato fuori. I bambini spesso li portano a scuola come merenda. Di solito sono le mamme a prepararli ogni mattina ma si possono comprare anche nei konbini presenti ad ogni angolo della città.

Vanno mangiati, assolutamente :) , con le mani, anche perché Onigiri (お握り) significa letteralmente “qualcosa di facile da afferrare”.

Oggi vi mostriamo come li prepariamo in Gastronomia Yamamoto.

Ingredienti:

  • riso bianco
  • salmone o farcitura a piacere
  • alga nori
  • sale

Procedimento

Mettiamo un pizzico di sale nel riso bianco precedentemente cotto.

Poniamo una pallina di riso sulla pellicola e schiacciamo.

Mettiamo un po' di farcitura al centro del riso.

Aiutiamoci con le mani e creiamo delle polpette triangolari ( per questo passaggio possiamo utilizzare anche le formine per gli onigiri).

Tagliamo una striscia di alga nori e avvolgiamo la polpetta di riso con la parte ruvida dell'alga rivolta verso il riso.

Gohan!

Divertitevi a creare questi onigiri per i vostri cari, provate a farcirli con quello che più vi piace!

Comments (0)

No comments at this moment

New comment